Widgets Magazine
11:02 20 Ottobre 2019
Yanis Varoufakis

Varoufakis lancia un movimento politico paneuropeo

© REUTERS / Marko Djurica
Politica
URL abbreviato
12243
Seguici su

Annunciato per febbraio, il movimento dell’ex ministro delle Finanze greco avrà un unico obiettivo, ma radicale: “democratizzare l'Unione europea".

"A febbraio lancerò il mio movimento paneuropeo con un unico obiettivo, radicale: democratizzare l'Unione europea".

L'ex ministro delle Finanze greco, Yanis Varoufakis, in un'intervista a l'Espresso rivela di voler "dimostrare che esiste una terza alternativa a quelli che vogliono tornare nel bozzolo dello Stato nazione e quelli che accettano le politiche autoritarie di queste istituzioni europee anti democratiche".

Nel colloquio con l'Espresso, l'economista si dice felice per il successo di Podemos alle elezioni spagnole e spera che, se la formazione di Pablo Iglesias entrerà al governo, non farà concessioni agli eventuali partner di coalizione, dato che è convinto che le misure a suo avviso draconiane imposte alla Grecia dalla Ue l'estate scorsa servissero anche per "dissuadere il popolo spagnolo dal votare Podemos".

Aspra il giudizio sul premier italiano, Matteo Renzi: "Se avesse fatto e se facesse una vera opposizione alla politica di Berlino avrebbe evitato di esercitare una pressione disumana nei confronti di Tsipras affinché si arrendesse alle richieste della Troika che ora, tardivamente, lo stesso Renzi ritiene sgradevoli. È nel culmine della battaglia che il coraggio e le vere intenzioni si rivelano, non dopo". 

Correlati:

La Grecia pacificata è sparita dai radar dell’informazione
Tags:
Troika, Podemos, Alexis Tsipras, Matteo Renzi, Pablo Iglesias, Yanis Varoufakis, UE, Spagna, Grecia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik