05:17 18 Gennaio 2021
Politica
URL abbreviato
9231
Seguici su

E' nell'interesse dei Paesi europei unire gli sforzi nell'economia, in politica, nella lotta contro il terrorismo, nella ricerca della soluzione dei problemi ambientali e nella lotta contro la criminalità organizzata, ritiene il presidente russo Vladimir Putin.

La Russia non si aspetta che l'Europa rinunci al suo orientamento atlantista, ma sarebbe giusto se allo stesso tempo non seguisse solo le istruzioni degli Stati Uniti e partecipasse al processo decisionale, ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin.

"Non ci aspettiamo dai nostri partner in Europa che abbandonino il loro orientamento euro-atlantico. Ma penso che sarebbe giusto i nostri partner non rinuncino a partecipare almeno nell'elaborazione di soluzioni, senza prendere per dogma le istruzioni le indicazioni che arrivano da oltreoceano", — ha detto Putin nel documentario Saida Medvedeva" ordine mondiale "sul canale televisivo" Russia 1 ".

Un estratto del film documentario di Saida Medvedeva è stato mostrato in diretta durante la trasmissione "Vesti Nedeli" (Notizie della settimana).

Il presidente ha sottolineato che è necessario governare guidati dagli interessi politici interni e dello Stato.

"Penso che sia nell'interesse dei Paesi europei, forse mi sbaglio e che mi sostengano il contrario, unire gli sforzi nell'economia, in politica, nella lotta contro il terrorismo, nella ricerca della soluzione dei problemi ambientali e nella lotta contro la criminalità organizzata,"- ha osservato Putin.

 

Correlati:

Putin: per le sanzioni non faremo il muso
Presidenziali USA, Trump: repubblicani invidiosi degli elogi di Putin
Putin sulla Siria: per noi facile lavorare sia con Assad, sia con USA
Tags:
Vladimir Putin, Europa, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook