06:37 10 Dicembre 2019
Parigi

Lagarde rinviata a giudizio in Francia

© AFP 2019 / JOEL SAGET
Politica
URL abbreviato
140
Seguici su

La direttrice del FMI a processo per l'affaire Credit Lyonnaise quando era ministro per le Finanze del governo francese.

Nonostante la fiducia espressa dal board del Fondo Monetario Internazionale, la notizia del rinvio a giudizio di Christine Lagarde in Francia, con l'accusa di negligenza all'epoca in cui era alla guida del ministero delle Finanze francese, nel 2008. La pena prevista in caso di condanna è di 1 anno di reclusione e una multa da 15mila euro.

Già al momento della richiesta da parte della procura francese giunta un anno fa, la direttrice del FMI si era detta tranquilla affermando che non avrebbe lasciato la carica. "Un'infrazione minore", come l'aveva definita il suo team di legali quando la Lagarde era finita nel registro degli indagati.

La vicenda  quella dell'arbitrato riguardante il contenzioso tra il Credit Lyonnaise e Bernard Tapie, imprenditore transalpino che all'epoca aveva fruito della consulenza della banca francese nell'ambito della cessione del marchio Adidas.

Correlati:

Il FMI avverte Kiev: a rischio programma di finanziamento
Frenata FMI e retromarcia di Kiev: sì a trattative “sincere” con la Russia su debito
La moneta cinese entra nei diritti speciali di prelievo del Fmi
Tags:
ministero delle Finanze, Christine Lagarde
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik