00:37 20 Agosto 2017
Roma+ 26°C
Mosca+ 22°C
    John Kerry e Sergey Lavrov (foto d'archivio)

    Nuova visita di Kerry in Russia voluta da USA, assurdo parlare isolamento Mosca

    © AP Photo/ Carlos Barria
    Politica
    URL abbreviato
    202054350

    La visita del segretario di Stato americano John Kerry è stata organizzata su richiesta degli USA, hanno fatto sapere al ministero degli Esteri russo.

    Il dicastero della diplomazia russa ha espresso stupore per le dichiarazioni di Washington riguardanti l'isolamento di Mosca sulla scena internazionale e le ha definite "assurde". "Dato che il segretario di Stato americano per la seconda volta in 7 mesi si reca in visita nel nostro Paese e come a maggio tutto viene organizzato su richiesta urgente della parte americana, questi approcci propagandistici appaiono ridicoli", — si legge in un comunicato del ministero degli Esteri.

    "Più di una volta è stato sottolineato che la Russia è aperta ad una cooperazione costruttiva, tuttavia è possibile solo rispettando i principi di parità di diritti e di rispetto reciproco. Washington può convincersi quanti quanto vuole dell'efficacia delle sanzioni contro di noi. Nel determinare le aree di lavoro comune con gli Stati Uniti, noi, come prima, siamo guidati dai nostri interessi, compreso il compito di rafforzare la sicurezza propria ed internazionale", — hanno sottolineato al ministero degli Esteri russo.

    Correlati:

    Kerry: USA continueranno ad espandere le sanzioni contro la Russia
    Siria, venerdì incontro a Vienna tra Kerry e Lavrov
    “USA chiedono alla UE di prolungare le sanzioni contro la Russia senza discussioni”
    USA meditano nuove sanzioni contro la Russia
    Mosca su nuove sanzioni USA vs Russia per Siria: "gioco geopolitico, linea non cambia"
    Tags:
    sanzioni antirusse, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Visita, John Kerry, Russia, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik