15:43 23 Agosto 2017
Roma+ 27°C
Mosca+ 24°C
    Dmitry Peskov, portavoce del presidente Putin

    Cremlino: lavori in corso per avvicinare posizioni di Russia e USA sulla Siria

    © Sputnik. Alexei Nikolskiy
    Politica
    URL abbreviato
    128440

    I lavori per il ravvicinamento delle posizioni della Russia e degli Stati Uniti sulla questione siriana stanno andando avanti, ma al momento non c'è alcun compromesso, ha riferito ai giornalisti il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

    "Sono in corso i lavori per la convergenza delle posizioni, ci sono dei contatti, ma ancora è molto difficile parlare di qualche compromesso," — ha detto Peskov, rispondendo alla domanda se vi siano indicazioni sull'avvicinamento tra Russia e Stati Uniti in merito alla soluzione militare e politica della crisi in Siria.

    Venerdì 11 dicembre il portavoce della Casa Bianca Josh Earnest aveva affermato che il presidente Barack Obama era fiducioso sul fatto che le divergenze con la Russia potessero essere risolte attraverso negoziati al più alto livello.

    Il 30 novembre il presidente russo Vladimir Putin aveva raccontato i colloqui avuti con Obama. I due leader avevano discusso la strategia d'azione comune per affrontare la crisi in Siria.

    Correlati:

    Siria, Churkin: Raid Usa contro esercito Damasco non casuali
    Putin: le azioni della Russia vs il Daesh in Siria hanno ribaltato la situazione
    Lavrov: Russia mette in guardia USA da tentativi di fomentare conflitto religioso in Siria
    Mosca: tregua in Siria non negoziabile senza elenco dei terroristi
    Tags:
    Cremlino, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Vladimir Putin, Josh Earnest, Dmitry Peskov, Barack Obama, Siria, Russia, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik