09:24 22 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 24°C
    Manuel Valls

    Valls: Front National può portare alla guerra civile

    © flickr.com/ Parti socialiste
    Politica
    URL abbreviato
    848508

    Il primo ministro francese sui prossimi ballottaggi per le regionali attacca il partito vincitore al primo turno.

    Il primo ministro francese Manuel Valls
    © REUTERS/ Christian Hartmann
    Toni molto accesi negli ultimi giorni di campagna elettorale in Francia, dove tra due giorni gli elettori saranno chiamati a votare per il secondo turno delle elezioni regionali.

    Oggi i toni durissimi usati dal premier socialista Manuel Valls che, intervistato dalla radio France Inter, non ha usato mezzi termini parlando delle politiche del Front National guidato da Marine Le Pen.

    "Ci sono due visioni per il nostro Paese — ha detto Valls — Una, quella dell'estrema destra, in fondo, predica la divisione. Questa divisione può portare alla guerra civile".

    Dopo il boom del partito di Marine Le Pen nel primo turno i sondaggisti transalpini prevedono una risalita importante dei socialisti che, dopo la decisione di ritirare i propri candidati nelle tre regioni in cui il Front National era dato per favorito, sono sempre più accreditati per i ballottaggi che li vedono impegnati. La stampa transalpina poi sembra convinta che la desistenza socialista porterà nelle tre regioni in questione a tre facili vittorie del centrodestra di Nicolas Sarkozy, delineando così uno scenario in cui il Front National potrebbe uscire fortemente ridimensionato.

    Correlati:

    Francia, la vittoria di Marine Le Pen
    Tags:
    destra, elezioni regionali, elezioni parlamentari, Elezioni in Francia, Elezioni, Front National, Nicolas Sarkozy, Marine Le Pen, Manuel Valls, Francia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik