16:25 21 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
2200
Seguici su

Prosegue la collaborazione tra Mosca e Teheran nella ricerca di una soluzione diplomatica al conflitto in Siria.

Le prospettive per il coordinamento degli sforzi tra Mosca e Teheran su come risolvere la crisi in Siria, compresa l'elaborazione di un elenco comune delle organizzazioni terroristiche, sono state discusse oggi via telefono tra il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov e il capo della diplomazia dell'Iran Mohammad Javad Zarif, riporta il ministero degli Esteri russo.

"Nel corso della conversazione, si è discusso della situazione in Medio Oriente, in particolare delle prospettive di una soluzione politica alla crisi siriana sulla base del comunicato di Ginevra del 2012. I ministri hanno concordato di continuare a coordinare gli sforzi di Mosca e Teheran per attuare gli accordi di Vienna, compresa l'elaborazione di un elenco comune dei gruppi terroristici attivi in Siria," — si legge in un comunicato pubblicato sul sito del Ministero degli Esteri russo.

Correlati:

“Russia e Iran lottano efficacemente contro il terrorismo in Siria”
Tags:
Mohammad Zarif, Terrorismo, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, negoziato di Vienna, Sergej Lavrov, Siria, Iran, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook