07:14 17 Dicembre 2017
Roma+ 4°C
Mosca+ 8°C
    Ministro degli Esteri della Russia Sergey Lavrov

    Ue-Russia, Lavrov: Tagliare legami con Mosca è controproducente

    © AFP 2017/ CHRISTOF STACHE
    Politica
    URL abbreviato
    0 90

    Il ministro: è nell'interesse di tutto il continente promuovere "un unico spazio di sicurezza e cooperazione”

    Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov condanna la decisione dell'Unione europea di tagliare i legami con la Russia, considerandola come controproducente.

    "Crediamo che le misure adottate a Bruxelles per congelare i rapporti con la Russia sono assolutamente controproducenti", ha detto Lavrov in un incontro con il ministro degli Esteri cipriota Ioannis Kasoulides a Nicosia.

    Il capo della politica estera russa ha sottolineato che è nell'interesse di tutto il continente promuovere "un unico spazio di sicurezza e cooperazione", che includere misure per "armonizzare i processi di integrazione" tra Europa occidentale ed Eurasia.

    Le relazioni della Russia con l'Unione europea sono tese dall'inizio del conflitto armato in Ucraina orientale e dalla riunificazione della Crimea con la Russia avvenuta nel 2014.

    Correlati:

    Lavrov cancella la sua visita in Turchia
    Lavrov e Steinmeier parlano di Siria e di Ucraina
    Quartetto Normandia, Lavrov: la discussione è stata concreta e utile
    Tags:
    legami con la Russia, integrazione, Crimea, Sergej Lavrov, Cipro, UE, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik