14:55 15 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 2°C
    Dmitry Peskov

    Siria, Peskov: Mosca “pronta a collaborare” ma manca ancora reciprocità

    © Sputnik. Sergey Guneev
    Politica
    URL abbreviato
    160

    Secondo il portavoce del Cremlino, la Russia “tiene la porta aperta per tutti i livelli di cooperazione” sulla vicenda siriana, ma non vede reciprocità con la coalizione a guida statunitense.

    La Russia è pronta a collaborare con la coalizione a guida statunitense sulla questione siriana, ma non ha ancora visto reciprocità su questo tema. Lo ha affermato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, nel corso di un'intervista televisiva con il canale Rossiya-24.

    "Il fatto che la Russia stia offrendo di scambiare informazioni sugli obiettivi da colpire e su diversi gruppi è cosa ben nota", ha detto Peskov. La parte russa — ha proseguito il portavoce della presidenza — "tiene la porta aperta per tutti i livelli di cooperazione per cui la coalizione guidata dagli Stati Uniti dovesse sentirsi pronta".

    Tuttavia, secondo Peskov, l'offerta di Mosca è rimasta finora inascoltata.

    "Diciamo che non si vede ancora una prontezza reciproca sul tema", ha commentato il portavoce del Cremlino.    

    Correlati:

    Siria, alcuni paesi stanno rinunciando all’intransigenza sul futuro di Assad
    Siria, Cremlino: a Parigi incontro tra Putin, Merkel e Juncker
    Damasco: Russia e Siria hanno iniziato conto alla rovescia per distruzione terroristi
    Tags:
    Raid contro "Stato islamico", Siria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik