12:05 18 Novembre 2019
Politica

Ucraina, Mosca “interessata” a mantenere in agenda risoluzione crisi

Politica
URL abbreviato
0 60
Seguici su

Lo ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri russo, ricordando che il gruppo di contatto ha lavorato sulla questione ucraina “praticamente ogni giorno”.

La Russia è la nazione più interessata a mantenere prioritaria la risoluzione della crisi in Ucraina. Lo ha affermato la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, in un'intervista pubblicata oggi. In merito a quello che ha definito un concetto "molto diffuso" per cui gli sviluppi della crisi siriana relegano in secondo piano la questione ucraina, Zakharova ha sottolineato:

"Ogni settimana, a prescindere dalla presenza di domande da parte dei giornalisti sull'argomento, mettiamo specificamente in agenda la discussione sulla questione ucraina".

La portavoce del ministero degli Esteri ha poi proseguito:

"Noi siamo più interessati degli altri per un gran numero di ragioni a una risoluzione della crisi ucraina in modo da non lasciarla nell'attuale fase di conflitto". Il gruppo di contatto, che comprende un rappresentante russo, — ha sottolineato Maria Zakharova — ha lavorato sulla vicenda ucraina "praticamente ogni giorno".    

Correlati:

Kuwait, leader gruppo criminale legato ad ISIS rivela di aver comprato armi in Ucraina
UE gela Kiev: nessuna compensazione all'Ucraina per perdita del mercato russo
Ucraina, premier Yatsenyuk stima in 600 milioni USD perdite per embargo della Russia
Tags:
Crisi in Ucraina, Maria Zakharova
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik