Widgets Magazine
12:14 14 Ottobre 2019
L'eurodeputato Buonanno con la maglietta contro le sanzioni alla Russia

Lotta comune a terrorismo non basta, UE valuta 3 opzioni per prolungare sanzioni vs Russia

© AFP 2019 / PATRICK HERTZOG
Politica
URL abbreviato
21241
Seguici su

Il “Wall Street Journal”, citando funzionari di Bruxelles, elenca i diversi periodi di proroga della pressione delle sanzioni nei confronti della Russia, legandoli con il rispetto degli accordi di Minsk.

L'Unione Europea è vicina a prolungare le sanzioni contro la Russia adottate in risposta alla crisi in Ucraina; vengono considerate 3 opzioni, compresa la proroga delle misure restrittive per 3-4 mesi, scrive il "Wall Street Journal" citando anonimi funzionari e diplomatici di Bruxelles.

"I funzionari raccontano che sono emerse 3 opzioni: la proroga delle sanzioni o per altri 6 mesi, o per 1 anno o per un periodo più breve di 3 o 4 mesi, per dimostrare a Mosca che il fronte europeo non ammette alcuna concessione sull'Ucraina", — scrive il giornale statunitense.

Come raccontato al quotidiano dalle persone che hanno familiarità con le discussioni di Bruxelles su questo tema, "c'è un accordo di massima per far proseguire la pressione economica sulla Russia fino a quando il piano di pace previsto dagli accordi di Minsk non sarà pienamente attuato".

Il giornale rileva che la UE è molto vicina all'estensione delle sanzioni", nonostante i tentativi di migliorare i rapporti con Mosca dopo gli attentati di Parigi."

Secondo le previsioni, i leader europei discuteranno le sanzioni antirusse a metà del prossimo dicembre.

Tags:
Accordi di Minsk, Terrorismo, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Economia, sanzioni antirusse, attentato a Parigi, ISIS, Unione Europea, Donbass, UE, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik