02:27 06 Dicembre 2020
Politica
URL abbreviato
206
Seguici su

Il presidente francese Francois Hollande, in un discorso al Parlamento nazionale, ha esortato il Paese all'unità ed ha presentato le sue proposte per rafforzare la sicurezza a seguito degli attentati terroristici di Parigi.

Nel suo intervento il presidente francese ha condiviso alcuni dettagli dell'indagine ed ha anche parlato dei successivi passi che verranno intrapresi nel Paese per contrastare la minaccia terroristica.

Parlando davanti al Parlamento, Hollande ha confermato che la serie di sanguinosi attacchi terroristici che hanno scosso Parigi sono stati preparati in Siria.

"Gli atti di guerra di venerdì sono stati pianificati in Siria ed organizzati in Belgio", — ha specificato.

Ciononostante, secondo Hollande, la Francia aumenterà l'intensità delle sue operazioni militari in Siria a seguito degli attentati, così come dislocherà in tutto il Mediterraneo orientale le sue forze. Questa regione tradizionalmente comprende Libano, Israele, Giordania, Palestina, Egitto, Turchia, Cipro e Siria.

Tags:
François Hollande, Terrorismo, Difesa, Sicurezza, politica interna, attentato a Parigi, Parlamento, Coalizione USA anti ISIS, ISIS, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook