17:45 21 Luglio 2018
Donald Tusk

Tusk: per salvare Schengen serve rafforzare i controlli alle frontiere della UE

© AP Photo / Mindaugas Kulbis
Politica
URL abbreviato
0 01

Il salvataggio delle norme vigenti dello spazio di Schengen è una "corsa contro il tempo" e richiede il ripristino dei controlli alle frontiere dell'Unione Europea, ha dichiarato il presidente del Consiglio d'Europa Donald Tusk.

"La salvezza di Schengen è una corsa contro il tempo, siamo determinati a vincere questa sfida. Per vincere, è necessario implementare tutte le decisioni che abbiamo già preso a Valletta ieri e oggi, oltre a quelle prese nel nostro vertice. In primo luogo includono l'effettivo ripristino del controllo delle frontiere esterne. Sono sicuro che senza un efficace controllo delle frontiere esterne, Schengen non sopravviverà," — ha detto Tusk ai giornalisti a Malta dopo il vertice UE sull'immigrazione dall'Africa.

Così il presidente del Consiglio d'Europa ha risposto agli annunci di Austria, Germania, Ungheria, Slovenia e Svezia in merito al ripristino del controllo delle frontiera e alla costruzione di muri ai confini, nel tentativo di controllare l'afflusso dei migranti.

 

 

Tags:
Società, migranti, profughi, Confine, Crisi dei migranti, Unione Europea, Consiglio d'Europa, Donald Tusk, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik