19:07 23 Luglio 2018
Manifestazione indipendentisti della Catalogna (foto d'archivio)

Nonostante stop Corte Costituzionale la Catalogna insiste per l'indipendenza

© AP Photo / Francisco Seco
Politica
URL abbreviato
0 52

I leader dei movimenti che sostengono per la secessione della Catalogna hanno intenzione di ignorare la decisione della Corte Costituzionale spagnola, che ha sospeso la delibera del Parlamento sull'indipendenza della regione, riferisce la BBC.

Il vicepresidente del governo catalano Neus Munte ha dichiarato che le autorità della regione, nonostante tutto, non faranno marcia indietro ed entro 18 mesi (nel 2017) risolveranno la questione dell'indipendenza da Madrid.

Lunedì il Parlamento regionale della comunità autonoma spagnola della Catalogna aveva adottato un piano d'azione per raggiungere l'indipendenza. In risposta il governo centrale spagnolo aveva presentato un ricorso alla Corte Costituzionale, con la richiesta di bloccare la mozione, secondo cui entro 30 giorni sarebbe stata dovuta approvare la nuova Costituzione della Catalogna, così come le leggi riguardanti il Fisco e l'amministrazione pubblica.

Ieri la Corte Costituzionale spagnola ha sospeso la mozione del Parlamento della Catalogna volta ad ottenere l'indipendenza della regione entro il 2017.

Tags:
Indipendenza, Giustizia, Costituzione, politica interna, Legge, governo, Neus Munte, Spagna, Catalogna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik