05:41 17 Luglio 2018
Aung San Suu Kyi, leader della Lega Nazionale per la Democrazia, Birmania

Cina: Pieno sostegno alla Birmania

© REUTERS / Soe Zeya Tun
Politica
URL abbreviato
0 30

Il portavoce del ministero degli Esteri di Pechino saluta il risultato elettorale che ha portato alla vittoria la Lega Nazionale per la Democrazia del Nobel Aung San Suu Kyi.

Nelle ore in cui in Birmania si ultimava lo spoglio dei voti che hanno portato al trionfo elettorale Anung San Suu Kyi e la Lega Nazionale per la Democrazia, dalla Cina arriva la presa di posizione ufficiale di Pechino.

Nel corso della quotidiana conferenza stampa svoltasi a Pechino, è stato il portavoce del ministero degli Esteri a commentare ufficialmente il risultato elettorale.

"Da Paese amichevolmente vicino alla Birmania, la Cina supporta la Birmania su tutta la sua agenda politica post elettorale, in modo da perseguire secondo la legge una stabilità nazionale ed uno sviluppo a lungo termine".

Così Hong Lei ieri, nel corso di un intervento in cui è stato sottolineato il ruolo di Pechino in supporto alle attività preparatorie di queste elezioni generali, a cui una delegazione cinese, guidata dal diplomatico Sun Guoxiang, ha preso parte in Birmania in veste di osservatore. 

Correlati:

Birmania, il governo ammette la sconfitta
Cina pianifica di partecipare al secondo round di colloqui sulla Siria
Russia e Cina discutono la creazione di un sistema satellitare per Internet a banda larga
Tags:
Elezioni, Aung San Suu Kyi, Birmania, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik