02:22 19 Ottobre 2018
Barack Obama e Benjamin Netanyahu

Rinnovo accordo bilaterale Usa Israele su aiuti militari

© AP Photo / Pablo Martinez Monsivais, File
Politica
URL abbreviato
0 04

I quotidiani israeliani oggi descrivono la possibilità di un’intesa tra Usa e Israele sulla richiesta fatta da Netanyahu a Obama di 50 miliardi di dollari in aiuti militari da distribuirsi in 10 anni durante il primo incontro tra i due leader, avvenuto a distanza di un anno dal precedente.

C'è un legame "straordinario" fra Stati Uniti e Israele. Barack Obama ha accolto così nello studio ovale della Casa Bianca Benyamin Netanyahu, nel primo faccia a faccia fra i due leader dall'ottobre 2014.

Il premier israeliano, prima dell'incontro, ha rilasciato una breve dichiarazione insistendo sull'importanza delle relazioni fra i due Paesi e affermando di non avere rinunciato a una soluzione dei cosiddetti due Stati, uno palestinese e uno israeliano.

"Non devono esserci dubbi", sostiene Netanyahu, "sul fatto che Israele sia determinato a difendersi, così come non ci sono dubbi che sia determinato a proseguire la pace con chiunque dei suoi vicini".

Le relazioni fra Obama e Netanyahu si erano raffreddate dopo l'apertura di Washington sul programma nucleare. Aspetto questo non digerito da Tel Aviv che da sempre include nella sua lista nera di paesi ostili proprio la Repubblica islamica.

Ieri Obama e Netanyahu si sono impegnati a promuovere la solidarietà tra i due alleati storici e a rafforzarne le relazioni bilaterali. Obama, riferendosi all'accordo internazionale sul programma nucleare iraniano, ha parlato di disaccordo relativo a un "dettaglio". Il presidente Obama ha sottolineato come l'incontro con Netanyahu sia stato necessario per discutere il rinnovo dell'accordo bilaterale per la cooperazione alla sicurezza in scadenza nel 2017, che garantisce a Israele tre miliardi di dollari l'anno di aiuti statunitensi per la difesa.

I quotidiani israeliani oggi descrivono la possibilità di un'intesa sulla richiesta di Netanyahu di 50 miliardi di dollari in aiuti militari da distribuirsi in 10 anni. La stampa locale infatti riferisce dell'incontro tra i due leader come "uno dei migliori".

Netanyahu, invitato dal leader dei Repubblicani, John Boehner, senza aver concordato nulla con la Casa Bianca, il 3 marzo scorso aveva pronunciato un discorso davanti ai membri della Camera e del Senato americano riuniti in seduta comune. Susan Rice, consigliere di Obama per la sicurezza nazionale, in quell'occasione, definì "distruttiva" la visita di Netanyahu.

Correlati:

Obama pessimista su una soluzione nel conflitto Israele Palestina
ISIS minaccia Israele: “Ebrei stiamo arrivando”
Israele, arrestato leader di Hamas in Cisgiordania
Tags:
geopolitica, Incontro, Benjamin Netanyahu, Barack Obama
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik