19:31 16 Agosto 2017
Roma+ 28°C
Mosca+ 21°C
    Sostenitori di Junts Pel Si (foto d'archivio)

    Catalogna sempre più lontana da Madrid: ok a iter indipendenza

    © REUTERS/ Andrea Comas
    Politica
    URL abbreviato
    336612

    Il Parlamento della Catalogna ha adottato nella seduta di oggi una risoluzione che proclama "l'inizio dell'iter per la creazione di uno Stato indipendente con un governo repubblicano."

    La risoluzione, composta da 9 articoli, è stata votata dai deputati della coalizione "Junts pel Si" ("Insieme per il "Sì") e del partito "Candidatura di Unità Nazionale" (CUP), che nell'attuale legislatura dispongono della maggioranza con 72 seggi su 135.

    La votazione si è svolta separatamente per ogni articolo. Hanno votato contro 63 deputati.

    "L'iter d'indipendenza" è quello di formare, oltre al governo, altre agenzie governative e di redigere una Costituzione.

    Dopo l'adozione della nuova Costituzione sarà proclamata formalmente l'indipendenza. Secondo le previsioni dei secessionisti catalani, ci vorranno circa 18 mesi per separarsi dalla Spagna.

    Il governo di Mariano Rajoy ha avvertito che presenterà un esposto alla Corte Costituzionale per contestare la legittimità della risoluzione adottata dal Parlamento catalano.

    Tags:
    politica interna, Indipendenza, Secessione, governo, Mariano Rajoy, Spagna, Catalogna
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik