04:10 16 Dicembre 2017
Roma+ 9°C
Mosca+ 2°C
    Jimmy Morales

    Guatemala, vittoria storica alle presidenziali per Jimmy Morales

    © AP Photo/ Oliver de Ros
    Politica
    URL abbreviato
    130

    Il neo presidente in pectore ha ottenuto il 68,62% delle preferenze contro battuto la sfidante Sandra Torres, che si è fermata al 31,38.

    Vittoria storica per il comico guatemalteco, Jimmy Morales, che nel voto per le presidenziali di domenica ha battuto nettamente la sua competitor (ed ex first lady) Sandra Torres ed è diventato il decimo capo di stato del paese latino americano.

    Morales e il suo Fronte nazionale di convergenza hanno ottenuto il 68, 62 per cento delle preferenze mentre Torres con l'Unità nazionale della speranza si è fermata al 31,38 per cento. Per quanto riguarda l'affluenza alle urne, è stato confermato che hanno espresso la loro preferenza il 54 per cento dei circa 7,5 milioni di guatemaltechi che possono votare.

    "Riconosciamo la vittoria di Morales — ha affermato la candidata sconfitta — e gli auguriamo di avere successo per il bene del paese". Inoltre, Torres ha offerto al vincitore il suo "supporto costruttivo. Il Guatemala dovrà affrontare una serie di problematiche, ma la popolazione ha fatto la sua scelta e noi la rispettiamo".

    "Ho ricevuto un mandato per combattere la corruzione che ci sta divorando — ha detto il neo presidente in pectore. — Questo risultato è un passo nel processo di cambiamento", ha aggiunto spiegando che le sue priorità continueranno a essere la "zero tolleranza per la corruzione", l'istruzione, la salute e la lotta alla malnutrizione cronica.

    Infine, Morales durante la conferenza stampa al termine della conta dei voti si è rivolto anche ai paesi dell'America Centrale, invitandoli a contribuire per rendere la regione più aperta e sicura, e a Stati Uniti, Unione europea e stati dell'Asia: a questi ha chiesto di investire "in un Guatemala più onesto, democratico e giusto. Una nazionale orgogliosa delle sue origini indigene e della sua popolazione".

    Correlati:

    Guatemala, Otto Perez Molina non lascia presidenza: “Sono pulito”
    Tags:
    elezioni presidenziali, Jimmy Morales, Guatemala
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik