16:31 26 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
2241
Seguici su

Washington sfrutta la situazione in Siria e Ucraina come leva per fare pressione su Mosca: lo ha affermato il presidente siriano in un incontro con una delegazione di deputati russi a Damasco.

Il presidente siriano Bashar Assad sostiene la posizione di Mosca in merito alla politica internazionale degli Stati Uniti: secondo il capo di Stato siriano, Washington utilizza la situazione in Siria e Ucraina come leva per fare pressione sulla Russia, ha detto a "RIA Novosti" il deputato del Partito Comunista Russo Sergey Gavrilov a margine dell'incontro con il presidente siriano.

Domenica mattina il presidente siriano ha ricevuto una delegazione di deputati russi nella sua residenza a Damasco.

"Bashar Assad ha detto che sostiene la posizione politica del Cremlino in merito alla politica internazionale degli Stati Uniti, in quanto ritiene che la Casa Bianca stia usando la situazione in Siria e Ucraina come leve da sfruttare per fare pressione sulla Russia", — ha detto Gavrilov a margine dell'incontro della delegazione parlamentare.

Nell'incontro con i parlamentari russi il presidente siriano Bashar Assad si è detto pronto a partecipare alle prossime elezioni presidenziali se il popolo siriano lo sosterrà.

Tags:
Occidente, Geopolitica, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, raid della Russia in Siria, ISIS, Duma, Sergey Gavrilov, Bashar al-Assad, Donbass, USA, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook