17:51 16 Aprile 2021
Politica
URL abbreviato
0 173
Seguici su

A Ginevra il Consiglio dell’Unione Interparlamentare (UIP) ha approvato una dichiarazione sull’inaccettabilità delle sanzioni nei confronti dei parlamentari, ha comunicato il presidente della Commissione Esteri del Consiglio della Federazione Konstantin Kosatchev.

In precedenza lo speaker della camera alta del parlamento russo, Valentina Matviyenko, rilevava che le sanzioni e le altre restrizioni non si possono introdurre prima della discussione dei problemi nell'ambito del dialogo interparlamentare. Matviyenko ha rilevato che tali decisioni costituiscono una violazione dei diritti e delle libertà dei parlamentari.

In settembre la delegazione della Russia si è riufiutata di andare a New York, dove erano in programma degli eventi UIP, perché le autorità degli USA avevano rilasciato al presidente del Consiglio della Federazione un visto limitato. Matvienko ha sottolineato che l'impossibilità di partecipare agli eventi non è sorta per colpa della parte russa. La delegazione della Russia ha proposto di rinunciare allo svolgimento di incontri internazionali nei paesi che non garantiscono a tutti i parlamentari la possibilità di partecipare o ne limitano l'attività.    

Correlati:

Russia-Usa, limitazione visto Matviyenko “sfacciata violazione” legge
Tags:
Sanzioni ai parlamentari, Unione Interparlamentre - UIP
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook