10:29 25 Novembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca-6°C
    Federica Mogherini

    Siria, Mogherini: Russia e Iran sono fondamentali per porre fine a guerra

    © flickr.com/ European Parliament
    Politica
    URL abbreviato
    141361

    “Dobbiamo coinvolgere gli attori che hanno un’influenza, una diretta influenza, sul governo siriano”.

    La Russia e l'Iran sono entrambi fondamentali per garantire un processo politico che ponga fine alla guerra civile siriana. Lo ha detto il capo della politica estera dell'Unione Europea, Federica Mogherini.

    "Se vogliamo che la situazione politica si muova all'interno della Siria e che il processo politico venga avviato immediatamente, dobbiamo coinvolgere gli attori che hanno un'influenza, una diretta influenza sul governo siriano, ed è per questo che sia la Russia che l'Iran sono cruciali", ha spiegato Mogherini.

    Martedì scorso, il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov e l'inviato speciale per la Siria delle Nazioni Unite, Staffan de Mistura, hanno avuto nel corso di una riunione a Mosca uno scambio di opinioni su come risolvere la guerra civile siriana. Mogherini ha spiegato che i colloqui tra Lavrov e de Mistura sono molto importanti per porre fine alla guerra civile siriana.    

    Correlati:

    Siria, Mogherini: Difficile transizione con Assad
    Migranti, Mogherini: regole Dublino superate
    Medio Oriente, Mogherini: colloqui Ue-Usa-Russia per riavvio dialogo
    Tags:
    crisi in Siria, Staffan de Mistura, Federica Mogherini, Sergej Lavrov, Iran, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik