06:41 22 Novembre 2017
Roma+ 7°C
Mosca0°C
    Elezioni in Lugansk

    Ucraina, Mosca apprezza rinvio elezioni nel Donbass

    © Sputnik. Valeriy Melnikov
    Politica
    URL abbreviato
    0 31681

    Per la portavoce del ministero degli Esteri russo, l’aver rinviato al 2016 l’appuntamento con le urne nelle repubbliche di Donetsk e Luhansk potrebbe favorire il dialogo per la normalizzazione politica del paese.

    La decisione presa dalle repubbliche autoproclamate di Donetsk e Luhansk in Ucraina orientale di posticipare a inizio 2016 le elezioni amministrative contribuirà alla normalizzazione politica del paese. Lo ha affermato oggi la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, commentando il rinvio dell'appuntamento con le urne annunciato ieri dai leader delle due repubbliche. La tornata elettorale era prevista rispettivamente per il 18 ottobre (Donetsk) e primo novembre (Luhansk).

    "Ci aspettiamo — ha spiegato la portavoce — che questa decisione crei un'atmosfera favorevole a un proseguimento del dialogo sui problemi più urgenti del processo di normalizzazione politica". Un dialogo — ha aggiunto Zakharova — che "riuscirà alla fine a mettere le parti in conflitto nella condizione non solo di trovare un terreno comune di discussione e avvicinare in tal modo le proprie posizioni, ma anche di pervenire a soluzioni accettabili ai problemi esistenti".

    Correlati:

    Mosca tuona contro la Moldavia per rifiuto ingresso a giornalisti russi
    Zakharova: Le azioni della NATO minano la stabilità in Europa
    Tags:
    Crisi in Ucraina, Elezioni, Maria Zakharova, Repubblica Popolare di Lugansk, Repubblica popolare di Donetsk
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik