06:37 22 Novembre 2017
Roma+ 7°C
Mosca0°C
    Angela Merkel e Petr Poroshenko durante i colloqui di Parigi (venerdì 2 ottobre)

    “Crimea non tornerà a Kiev e crisi ucraina limitata a Donbass”: Merkel apre alla Russia

    © Sputnik. Alexei Druzhinin
    Politica
    URL abbreviato
    93039601

    Alla fine dell'incontro nel “formato della Normandia” sul Donbass, Angela Merkel ha dichiarato che l'Ucraina si aspetta di risolvere le controversie territoriali, ma "non riguarda la Crimea fino a quando riguardano gli altri territori del Paese."

    Il presidente della commissione Esteri della Duma Alexey Pushkov ritiene che dopo i colloqui di ieri a Parigi per la prima volta il cancelliere tedesco Angela Merkel abbia ipotizzato che la Crimea resti una regione russa e la situazione di crisi in Ucraina sia limitata al Donbass.

    L'incontro dei presidenti di Russia, Francia e Ucraina — Vladimir Putin, Francois Hollande e Petr Poroshenko — e del cancelliere tedesco Angela Merkel si è svolto ieri all'Eliseo.

    Al termine dei colloqui la Merkel ha detto che l'Ucraina si aspetta di risolvere le controversie territoriali nel Paese, ma la questione "non riguarda la Crimea fino a quando la questione interessa gli altri territori del Paese."

    "Importante: dopo l'incontro di Parigi per la prima volta la Merkel ha ipotizzato che la Crimea non tornerà in Ucraina. La crisi è limitata solo alla parte orientale del Paese." (traduzione tweet)

    La Crimea è diventata una regione russa dopo il referendum del marzo 2014, in cui la stragrande maggioranza dei cittadini, non riconoscendo la legittimità del colpo di stato in Ucraina, ha votato per l'ingresso della penisola nella Federazione Russa. Mosca ha sottolineato che il referendum in Crimea si è svolto in linea con il diritto internazionale e la Carta delle Nazioni Unite. L'Ucraina considera ancora la Crimea un suo territorio, ma "temporaneamente occupato".

    Tags:
    François Hollande, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Gruppo "Normandia", Vladimir Putin, Angela Merkel, Petr Poroshenko, Alexey Pushkov, Germania, Crimea, Donbass, Francia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik