01:00 16 Ottobre 2018
Vitaly Churkin, ambasciatore della Russia all'ONU

ONU, summit antiterroristico proposto da Obama bocciato dalla Russia

© REUTERS / Brendan McDermid
Politica
URL abbreviato
4582

Russia non condivide la proposta del presidente Obama per lo svolgimento di un summit antiterroristico, perché “erode” le iniziative dell’ONU, ha dichiarato il rappresentante permanente della Russia presso le Nazioni Unite Vitaly Churkin.

"Crediamo che tutto debba essere fatto secondo le regole, non conviene tirare troppo la corda, cercando di assumersi le funzioni dell'ONU. Per questo motivo l'iniziativa in questione erode gli sforzi intrapresi dall'ONU in questa direzione, tanto più che l'ONU ha una sua strategia antiterroristica, e tutto ciò potrebbe essere fatto nell'ambito dell'ONU. Tuttavia gli americani non sarebbero americani, se non cercassero di dimostrare la loro leadership almeno sulla carta, anziché con l'efficienza del lavoro. È un fatto rammarichevole",

ha detto Churkin.

"Organizzare tali eventi presso la sede dell'ONU significa dimostrare mancanza di rispetto per l'organizzazione. È un atteggiamento chiaramente irrispettoso nei confronti del segretario generale dell'ONU, lo stanno rozzamente incastrando",

ha aggiunto il diplomatico.    

Tags:
Iniziativa del presidene Obama, ONU, Vitaly Churkin
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik