07:04 24 Agosto 2017
Roma+ 17°C
Mosca+ 15°C
    Profughi siriani

    Il Brasile pronto ad accogliere i profughi del Medio Oriente

    © REUTERS/ Marko Djurica
    Politica
    URL abbreviato
    0 13820

    Il Brasile è pronto ad accogliere i profughi dal Medio Oriente, ha affermato la presidente Dilma Rousseff durante la 70° sessione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

    "Siamo aperti ad accogliere i profughi. Siamo un paese multiculturale", — ha detto la presidente del Brasile, riporta l'agenzia "RIA Novosti".

    La Rousseff ha inoltre detto che il Brasile sta già accogliendo profughi dal Medio Oriente, in particolare dalla Siria.

    La scorsa settimana i ministri degli Interni dei Paesi membri dell'Unione Europea avevano approvato a maggioranza la distribuzione di 120mila profughi. Allo stesso tempo la UE aveva deciso di rinunciare all'idea di introdurre quote obbligatorie per l'accoglienza dei migranti. Gli Stati potranno farsi carico dei profughi come meglio credono.

    La UE riconosce di affrontare la più grande crisi migratoria dalla Seconda Guerra Mondiale. Dall'inizio dell'anno nel territorio della UE sono giunti 500mila migranti ed ogni giorno la cifra si aggiorna con nuovi arrivi.

    Tags:
    Società, migranti, profughi, Crisi dei migranti, Unione Europea, ONU, Dilma Rousseff, Siria, Medio Oriente, Brasile
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik