04:04 20 Agosto 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Ban Ki-moon

    ONU, Ban Ki-moon: Russia USA Iran Turchia Arabia Saudita possono risolvere crisi in Siria

    © AFP 2017/ DON EMMERT
    Politica
    URL abbreviato
    0 27950

    Il segretario generale dell'ONU Ban Ki-moon ha esortato la Russia, gli Stati Uniti, l'Arabia Saudita, l'Iran e la Turchia a risolvere la crisi in Siria.

    "Quattro anni di stallo diplomatico del Consiglio di Sicurezza e di altri hanno permesso alla crisi di andare fuori controllo. La responsabilità di risolvere il conflitto, in primo luogo, grava sulle parti in conflitto in Siria. Stanno mandando il loro Paese in rovina," — ha detto Ban Ki-moon, in apertura del dibattito politico dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

    Inoltre, secondo il segretario dell'ONU, la guerra in Siria è mossa "dalle potenze regionali e dalle loro rivalità."

    Rivolgendosi ai delegati dell'Assemblea Generale, ha detto che il Consiglio di Sicurezza e i principali attori regionali devono fare un passo in avanti.

    "Cinque Paesi hanno la forza, in particolare gli Stati Uniti, la Russia, l'Arabia Saudita, l'Iran e la Turchia. Ma fino a quando permarranno divergenze, è inutile aspettarsi cambiamenti sul campo,"- ha sottolineato Ban Ki-moon.

    Tags:
    Politica Internazionale, Pace, Diplomazia Internazionale, ONU, Ban Ki-moon, Medio Oriente, Arabia Saudita, Iran, Siria, Turchia, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik