07:04 24 Agosto 2017
Roma+ 17°C
Mosca+ 15°C
    Il presidente siriano Bashar al-Assad

    Siria, per Ue Assad non potrà partecipare al nuovo governo

    © AFP 2017/ SANA
    Politica
    URL abbreviato
    5530210

    Bruxelles guarda avanti. Una portavoce della Mogherini spiega che l'Ue non è impegnata militarmente ma sostiene gli sforzi per una soluzione politica.

    Visto il ruolo giocato da Assad nella guerra civile in Siria "è impossibile che faccia parte della futura governance del Paese", ma "ciò non vuol dire che rappresentanti del regime non possano sedersi al tavolo dei negoziati".

    Lo ha affermato oggi una portavoce dell'Alto rappresentante della politica estera dell'Unione Europea, Federica Mogherini, ribadendo il sostegno dell'Ue nei confronti delle iniziative delle Nazioni Unite per trovare una soluzione alla crisi.

    "Siamo impegnati a sostenere tutti gli sforzi per arrivare a una soluzione politica al conflitto", ha spiegato la portavoce, spiegando inoltre che l'Ue non gioca nessun ruolo militare nella lotta contro lo Stato islamico.

    La notizia giunge mentre il primo ministro turco, Ahmet Davutoglu, ribadisce la posizione di Ankara sulla questione siriana parlando a New York a margine dell'Assemblea generale delle Nazioni unite. Per la Turchia il presidente siriano Bashar al Assad non deve essere compreso nei colloqui internazionale di pace. La posizione di Ankara è sempre stata netta sulla caduta di Assad.

    Correlati:

    "Assad combatte il terrorismo, nell'ISIS guerriglieri supportati dagli USA"
    Cameron: Londra pronta a collaborare con la Russia nella lotta contro ISIS, ma via Assad
    Stephen Cohen: rovesciando Assad, USA apriranno a ISIS le porte di Damasco
    “Assad deve essere coinvolto in negoziati su Siria”: Merkel sigilla svolta dell'Occidente
    Il sostegno russo ad Assad scopre le carte degli USA
    Kerry: La Russia non può sostenere Assad
    Tags:
    Ahmet Davutoglu, Assemblea generale delle Nazioni Unite, ONU, Assemblea Generale delle Nazioni Unite, Federica Mogherini, Bashar al-Assad, UE, Turchia, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik