23:15 23 Novembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca-4°C
    Bashar Assad

    “Assad deve essere coinvolto in negoziati su Siria”: Merkel sigilla svolta dell'Occidente

    © AFP 2017/ LOUAI BESHARA
    Politica
    URL abbreviato
    2572141

    Il presidente siriano Bashar Assad dovrebbe essere coinvolto nei negoziati per la soluzione del conflitto in Siria, ha affermato Angela Merkel intervenendo al vertice della UE.

    Secondo il cancelliere tedesco, nel processo di pace non devono essere coinvolti solo gli Stati Uniti e la Russia, ma anche i Paesi chiave della regione, compresi l'Iran e l'Arabia Saudita.

    L'agenzia "France-Presse" evidenzia come le dichiarazioni di Angela Merkel arrivino in un contesto di distensione della linea dei leader dei Paesi occidentali nei riguardi di Assad.

    La scorsa settimana il segretario di Stato USA John Kerry aveva dichiarato che anche se gli Stati Uniti e il Regno Unito ritengono una necessità le dimissioni di Bashar Assad, tuttavia riconoscono che nel processo diplomatico in Siria devono partecipare tutte le parti.

    Tags:
    Politica Internazionale, Pace, Diplomazia Internazionale, Vertice UE, Unione Europea, Bashar al-Assad, John Kerry, Angela Merkel, Medio Oriente, Arabia Saudita, Iran, Gran Bretagna, Germania, Siria, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik