06:30 22 Novembre 2017
Roma+ 7°C
Mosca0°C
    Bashar Assad

    Russia: gli USA devono ritirare firma da accordi di Ginevra se vogliono destituire Assad

    © AP Photo/ SANA
    Politica
    URL abbreviato
    8734181

    Secondo la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, gli Stati Uniti dovrebbero ritirare la loro firma dal comunicato di Ginevra se Washington insiste sul cambio di potere in Siria.

    "I nostri partner americani devono decidere cosa fare. In 4 anni e mezzo, devono chiarire al mondo chiaramente una volta per tutte il loro ruolo. Se gli Stati Uniti sono ancora fedeli al comunicato di Ginevra, che è stato sostenuto da tutta la comunità internazionale ed è stato firmato proprio da Washington, allora come si può parlare di cambio di potere in Siria durante l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite come scrivono i media?", — RIA Novosti cita le parole della Zakharova.

    La portavoce del ministero degli Esteri ha ricordato che il comunicato di Ginevra "afferma chiaramente che il futuro politico della Siria deve essere deciso dagli stessi siriani."

    "Allora forse è necessario che i nostri partner americani dichiarino di essersi ritirati dal comunicato di Ginevra… Ma se finora non hanno ancora ritirato la loro firma e dicono ancora di attenersi a questo documento, non può avvenire nessun tipo di modellizzazione degli scenari. In caso contrario, ci ingannano", — ha aggiunto la rappresentante del ministero degli Esteri russo.

    Tags:
    Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Ministero degli Esteri di Federazione Russa, Maria Zakharova, Bashar al-Assad, Russia, USA, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik