13:14 23 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 13°C
    Il portavoce del Presidente russo Dmitry Peskov

    Cremlino: a Parigi si parlerà di riforma politica in Ucraina

    Photo host agency
    Politica
    URL abbreviato
    0 19540

    Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha comunicato che all’incontro del “quartetto di Normandia”, che si terrà il 2 ottobre a Parigi, le questioni più importanti saranno la riforma politica in Ucraina e lo svolgimento di elezioni nel Donbass.

    "Quanto all'incontro di Parigi, naturalmente vi si parlerà di tutto il complesso delle questioni interenti all'implementazione degli accordi di Minsk, comprese, certamente, la riforma politica e le elezioni", — ha detto Peskov ai giornalisti.

    Al tempo stesso Peskov si è rifiutato di commentare l'iniziativa per il rinvio delle elezioni nelle Repubbliche di Donetsk e Lugansk (si propone di tenerle in febbraio dell'anno prossimo)

    "Non vorrei commentare queste nuove iniziative prima dell'incontro di Minsk e prima della riunione del gruppo. Conviene aspettare per i risultati della discussione", — egli ha detto.

    In precedenza oggi il rappresentante di Lugansk alle trattative di Minsk, Vladislav Deynego, dichiarava che le Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk intendono sottoporre al Gruppo di contatto una "tempistica motivata" di implementazione dei punti politici degli accordi sottoscritti a Minsk.

    Secondo Deynego, la data delle elezioni nel Donbass, che emerge dai calcoli effettuati a Lugansk e Donetsk, è il 21 febbraio 2016.    

    Correlati:

    Il 12 settembre nuovo round di incontri del Quartetto Normandia
    Ucraina, Mosca: riunione “formato Normandia” nel prossimo futuro
    Tags:
    Quartetto di Normandia, Dmitry Peskov, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik