17:04 23 Luglio 2018
OSCE

OSCE, Russia potrebbe chiedere revisione del mandato delle strutture umanitarie

© Foto : OSCE/Curtis Budden
Politica
URL abbreviato
0 31

Il ministero degli Esteri della Russia ha criticato il modo in cui lavorano le strutture esecutive dell’OSCE, dichiarando che potrebbe chiedere una seria revisione del loro mandato.

Ciò è detto nel comunicato, pubblicato sul sito del ministero.

"Purtroppo, sia l'Ufficio per le istituzioni democratiche e i diritti umani, sia l'Alto commissario per le minoranze nazionali, come anche il rappresentante dell'OSCE per la libertà dei media, continuano a vivere in una realtà virtuale, totalmente staccata dai pressanti problemi degli Stati membri", — legge il comunicato.

Il ministero ha rilevato che l'organizzazione sta ignorando le violazioni dei diritti umani nei paesi Baltici e non si accorge dei problemi degli afromericani negli Stati Uniti.

Il ministero degli Esteri comunica che in questa situazione sarà costretto a rivedere gli organici e il budget dell'organizzazione, se le strutture dell'OSCE non smettono di "imperniare il loro lavoro su azioni miranti a promuovere l'immagine di se stesse per conseguire il massimo dei vantaggi congiunturali".    

Correlati:

La Russia chiede un rapporto all'OSCE sulla situazione nel Donbass
Azerbaijan, Osce non invierà osservatori a elezioni del 1 novembre
Tags:
Il Ministero degli Esteri della Russia, Eventuale revisione mandato OSCE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik