00:58 21 Agosto 2017
Roma+ 26°C
Mosca+ 18°C
    Ilkka Kanerva

    OSCE bacchetta la UE: “inammissibili le sanzioni contro i deputati della Russia”

    © AP Photo/ Mikko Stig
    Politica
    URL abbreviato
    0 815221

    Il presidente dell'Assemblea Parlamentare dell'OSCE Ilkka Kanerva ha inviato una lettera alla leadership UE per sottolineare l'inammissibilità delle sanzioni contro i deputati russi durante gli eventi internazionali nell'ambito dell'organo, ha riferito Nikolay Kovalev, deputato russo ed inviato speciale per la lotta contro il terrorismo nell'OSCE.

    "Kanerva ha detto di aver inviato una lettera a Federica Mogherini a riguardo dell'inammissibilità delle situazioni in cui viene limitata la partecipazione dei parlamentari russi agli eventi internazionali nell'ambito dell'Assemblea Parlamentare dell'OSCE. Siamo in attesa della corrispondente reazione", — ha detto Kovalev.

    Secondo lui, a sostegno di questa posizione sono state raccolte le firme di parlamentari europei, tra cui figurano rappresentanti di Germania, Francia, Italia, Cipro, Grecia.

    "C'è già un forte gruppo di sostegno", — ha detto l'inviato speciale a "RIA "Novosti".

    Oggi nell'ambito della sessione autunnale dell'Assemblea Parlamentare dell'OSCE ad Ulan Bator c'è stato un incontro tra il capo della delegazione russa e presidente della Duma Sergey Naryshkin e Kanerva, in cui hanno partecipato anche deputati e senatori russi.

    Tags:
    Politica Internazionale, sanzioni antirusse, Assemblea parlamentare dell'OSCE, Duma, Unione Europea, Federica Mogherini, Ilkka Kanerva, Sergey Naryshkin, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik