23:23 23 Novembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca-4°C
    Bandiera ucraina, crisi Donbass

    Mosca: Kiev non intende riconoscere repubbliche orientali

    © AP Photo/ Evgeniy Maloletka
    Politica
    URL abbreviato
    238422

    Mosca: Kiev non intende riconoscere repubbliche orientali.

    Kiev non ha intenzione di riconoscere le autoproclamate repubbliche orientali di Donetsk (DPR) e Luhansk(LPR). Lo ha detto il segretario del Consiglio di sicurezza russo Nikolai Patrushev.

    "L'attuale situazione nel sudest dell'Ucraina dimostra che le autorità di Kiev non hanno in animo di riconoscere Dpr e Lpr e che stanno ripetutamente violando gli accordi di Minsk, giocando con sentimenti anti-russi e flirtando con i neo-nazionalisti ucraini, tutti supportati da Washington", ha detto Patrushev.    

    Correlati:

    Patrushev: Ucraina è controllata dagli Stati Uniti
    Kiev annuncia ritiro carri armati dal fronte del Donbass, ma effettua esercitazioni
    Espansione di “Nord Stream” compromette guadagni e forza strategica di Kiev per UE
    Tags:
    Accordi di Minsk, Nikolay Patrushev, Repubblica Popolare di Lugansk, Repubblica popolare di Donetsk
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik