17:05 27 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
111
Seguici su

Nuovo sondaggio di Pro Rata. Il 37% dei greci ha indicato in Tsipras la personalità politica più adatta a governare, mentre il 28,5% ha espresso un’intenzione di voto a favore di Syriza.

A nove giorni dalle elezioni legislative in Grecia, un nuovo sondaggio, condotto dall'agenzia Pro rata e pubblicato dal quotidiano Efimerida ton Syndakton, mostra un distacco di cinque punti fra Syriza e Nuova democrazia. Il 28,5% dei cittadini greci interrogati da Pro rata ha espresso un'intenzione di voto a favore di Syriza, il partito guidato da Alexis Tsipras, mentre solo il 23,5% avrebbe espresso una preferenza per Neo Dimokratia, la formazione di centrodestra guidata da Evangelos Meimarakis.

Secondo un sondaggio elettorale reso noto da Gpo la scorsa settimana, i conservatori di Neo Dimokratia per la prima volta avevano sorpassato l'indice di gradimento di Syriza. Il partito si attestava infatti al 25,3%. Syriza, invece, era ferma al 25%.

D'altra parte, il 37% dei greci ha indicato in Tsipras la personalità politica più adatta a governare, contro il 25% che si è espresso in favore dell'avversario di Neo Dimokratia.

Quanto ad eventuali alleanze, che si renderebbero necessarie in caso di maggioranza assoluta, l'intesa tra Syriza e Neo Dimokratia è considerata una buona soluzione dal 35% degli elettori interpellati.

Il 32% ha invece espresso una preferenza per un accordo tra Syriza e To Potami, mentre il 30% si è pronunciato in favore di un'alleanza tra il partito di Tsipras e i Greci indipendenti.

Correlati:

Tsipras convoca consiglieri per discutere elezioni anticipate
Governo Tsipras verso la fiducia
Migranti, Tsipras alla UE: Da soli non ce la facciamo
Tags:
Sondaggio, Elezioni, Syriza, Alexis Tsipras, Grecia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook