00:36 06 Maggio 2021
Politica
URL abbreviato
0 81
Seguici su

Per il ministro degli Esteri macedone, Nikola Poposki, si tratterebbe di una soluzione adatta ad arginare l’instancabile flusso dei migranti.

Dopo Ungheria, Tunisia, Israele e i Paesi del Nord Europa, anche la Macedonia sta prendendo in considerazione l'ipotesi di erigere una barriera lungo i confini.

Questa volta verso la Grecia.

Nel corso di un'intervista al quotidiano ungherese Figyelo, Nikola Poposki, ministro per gli Affari Esteri della Macedonia, ha ipotizzato la costruzione di un muro o il dispiegamento di militari lungo il valico di frontiera.

Intanto, circa 7mila migranti, tra cui molte famiglie con bambini, che erano in attesa sotto la pioggia al confine in Grecia, sono entrati in Macedonia. Come riferisce l'agenzia serba FoNet, i migranti sono anche alle prese con le difficili condizioni meteo, pioggia battente e temperature decisamente autunnali. Il fango infatti ostacola non di poco gli spostamenti.

Più a nord, secondo il leader dell'opposizione olandese, l'ultraconservatore islamofobo, Geert Wilders, l'ondata di rifugiati in Europa rappresenta una "invasione islamica", in cui "masse di giovani uomini ventenni con la barba cantano Allah Akbar attraverso l'Europa, minacciando la nostra prosperità, la nostra sicurezza, la nostra cultura e la nostra identità".

Secondo un sondaggio della scorsa settimana, circa il 54% degli olandesi è contrario ad accettare più dei 2mila rifugiati previsti, sebbene il numero delle persone in arrivo nei Paesi Bassi dovrebbe salire in pochi giorni a 9mila.

Il processo di decostruzione dell'Europa sta invadendo così tutti i popoli, che ora si trovano divisi dalle paure scaturenti dalla diversità culturale, dal pericolo del terrorismo e dall'istinto conservativo della propria specie. Non certamente quella umana.

Correlati:

Ue stanzia fondi per l’emergenza migranti in Grecia
Migranti, Austria sospende traffico ferroviario con l’Ungheria
Migranti, la Danimarca riapre il traffico dalla Germania
Per l'Ungheria rischio contagio malattie dai migranti
Tags:
Crisi dei migranti, Europa, Macedonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook