01:13 11 Dicembre 2019
Il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg,

Nato, soluzione politica in Siria? I raid Usa partono dalla Turchia

© REUTERS / Yves Herman
Politica
URL abbreviato
326
Seguici su

Jen Stoltenberg, in visita in Repubblica Ceca e Slovacchia, stringe accordi con i due Paesi dell’ex Patto di Varsavia.

Il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, è in visita ufficiale in Slovacchia e in Repubblica Ceca.

Nell'occasione, Bohuslav Sobotka, premier della Repubblica Ceca ha confermato che il contingente ceco di stanza in Afghanistan, costituito da 281 uomini, rimarrà nel Paese oltre la fine del 2016, termine di scadenza attualmente previsto dagli accordi internazionali tra Praga e la Nato.

Nel giorno in cui il parlamento slovacco approva la legge per cui tutti i militari potranno ricevere supplementi allo stipendio pari anche al 100% della retribuzione mensile, Stoltenberg si appresta a incontrare il capo della diplomazia slovacca, Miroslav Lajcak, per discutere del prossimo summit del Patto atlantico, previsto a Varsavia nel 2016. Stoltenberg incontrerà anche il capo di stato della Slovacchia, Andrej Kiska, il premier Robert Fico, il presidente della Camera, Petr Pellegrini, e il ministro della Difesa, Martin Glavac.

Quest'ultimo ha dichiarato alla stampa che "data la delicata situazione internazionale, questo provvedimento potrebbe essere utile in futuro, durante missioni di pace in cui i militari mettono a repentaglio la propria vita".

Intanto, Jens Stoltenberg, in un'intervista rilasciata a Guardian news, esprime preoccupazione sulla situazione siriana.

"Siamo preoccupati per le notizie riguardanti un aumento della presenza russa in Siria. Questo non contribuisce a risolvere il conflitto. Noi sosteniamo gli sforzi dell'Onu per una soluzione politica in Siria".

E si dimentica dei raid con regia statunitense e turca che partono dalla base di Incirlik dal 4 agosto scorso, e degli aerei Usa arrivati a Diyarbakir, Malatya e Batman.

Correlati:

Ecco perché l’Italia dovrebbe uscire dalla NATO
L'Italia, laboratorio di guerra della Nato
Nato, dopo Trident Juncture, prepara grande esercitazione nel Mar Baltico
Per Mosca le nuove sedi NATO in Europa orientale aggravano il confronto con la Russia
Tags:
NATO, Miroslav Lajcak, Jens Stoltenberg, segretario generale della Nato, Slovacchia, Repubblica Ceca
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik