03:18 22 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
0 21
Seguici su

Prima di tutto, secondo le informazioni ricevute, si tratterebbe dei siriani circassi, che avevano lasciato il Caucaso alla fine del XIX secolo. Secondo il membro del Consiglio sui Diritti Umani presso il Cremlino Maxim Shevchenko, la Russia potrebbe accogliere fino a 10mila profughi.

Il Consiglio sui Diritti Umani presso il Cremlino intende chiedere ufficialmente al governo federale il permesso per accogliere i rifugiati siriani nella Federazione Russa, segnala oggi il quotidiano russo "Izvestia".

Secondo il giornale, la corrispondente lettera è stata redatta dal membro del Consiglio Maxim Shevchenko.

Shevchenko ha specificato che il discorso riguarda i circassi del Caucaso che si erano trasferiti in Medio Oriente alla fine del XIX secolo.

Secondo lui, i profughi devono affrontare degli ostacoli nel tentativo di trasferirsi: nelle regioni russe le quote per l'ammissione di stranieri sono insufficienti e le forze dell'ordine vedono nei rifugiati una potenziale minaccia.

Ha ipotizzato che la Russia possa farsi carico di 5-10mila circassi rispetto agli 80mila membri di questa comunità che vivono in Siria.

"Nel Caucaso ci sono molti terreni liberi. Si tratta essenzialmente di territori circassi. La Circassia, la Cabardino-Balcaria, l'Adighezia, il Territorio di Krasnodar," — così Shevchenko propone i luoghi per ospitare i rifugiati. Secondo lui, i circassi siriani sono un popolo rurale di conseguenza la capitale russa non deve aspettarli.

Negli ultimi mesi la situazione è peggiorata a seguito del flusso di profughi che scappano dai conflitti che infuriano in Medio Oriente e Nord Africa. Secondo le Nazioni Unite, circa 7,6 milioni di persone sono state costrette a scappare dalle proprie case. Circa 4 milioni di persone vivono nei campi profughi.

Dall'inizio del 2015 nel territorio dell'Unione Europea sono arrivati 340mila immigrati. Si tratta di un incremento del 175% rispetto allo stesso periodo del 2014. Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha detto che la Germania prima della fine dell'anno si aspetta l'arrivo di altri 800mila profughi.

Tags:
Migranti, Cremlino, profughi, Società, governo, Maxim Shevchenko, Russia, Caucaso, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook