09:27 26 Settembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 11°C
    John Kerry e Sergey Lavrov (foto d'archivio)

    Telefonata tra Lavrov e Kerry sulla crisi siriana

    © Sputnik. Eduard Pesov
    Politica
    URL abbreviato
    0 1042141

    In una conversazione telefonica con il segretario di Stato USA John Kerry, il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha sottolineato la necessità di una decisa resistenza ai gruppi terroristici che hanno conquistato una parte significativa del territorio siriano, riferisce il dicastero della diplomazia russa.

    Secondo un comunicato pubblicato sul sito del ministero degli Esteri, oggi su iniziativa della parte americana è avvenuta una conversazione telefonica tra Lavrov e Kerry.

    "Il tema centrale è stato il processo di risoluzione della crisi in Siria indicato dalla dichiarazione di Ginevra del 30 giugno 2012, che presuppone l'avvio del dialogo tra Damasco e le forze di opposizione," — si legge nel comunicato.

    "Lavrov ha ribadito la necessità di una decisa resistenza ai gruppi terroristici che hanno conquistato una parte significativa del territorio siriano e minacciano la sicurezza internazionale, contro i quali combatte l'esercito regolare siriano," — commenta la diplomazia russa.

    Nel comunicato si afferma che Kerry e Lavrov hanno discusso inoltre di alcune questioni d'attualità di politica internazionale e delle relazioni russo-americane.

    Tags:
    Terrorismo, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Ministero degli Esteri di Federazione Russa, ISIS, John Kerry, Sergej Lavrov, Siria, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik