01:39 17 Luglio 2018
Vladimir Putin

Putin sicuro, in Ucraina tutto dipende dalla pazienza del popolo

© Sputnik . Evgeny Biyatov
Politica
URL abbreviato
1231

Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che lo sviluppo degli eventi in Ucraina dipenderà da quanto tempo gli ucraini saranno in grado di "tollerare questo scempio." Lo ha dichiarato oggi durante il Forum Economico Orientale.

"Non dipende da noi, dipende dalla stessa Ucraina, dal popolo ucraino, da quanto tempo gli ucraini potranno ancora sopportare questo scempio", — ha detto Putin, rispondendo alla domanda dei giornalisti su come si sarebbe sviluppato il corso degli eventi in Ucraina.

"Il fatto che l'Ucraina sia governata da stranieri, che ricoprono tutti i posti chiave nel governo ed ora nelle regioni più importanti, a mio avviso è un insulto al popolo ucraino. Perchè, in Ucraina non ci sono persone oneste e per bene e amministratori competenti? Beh, certo che ci sono," — ha detto Putin.

Inoltre il presidente della Russia ha invitato Kiev a concordare con il Donbass le modifiche alla Costituzione.

"E' la cosa più importante e imprescindibile. Se parliamo di realizzazione degli accordi di Minsk, ricordate: le modifiche alla Costituzione devono essere concordate con il Donbass; in primo luogo la legge sulle elezioni amministrative deve essere concordata con il Donbass, secondo deve essere approvata la legge sull'amnistia, terzo deve essere in vigore la legge sullo statuto speciale di questi territori. E' stata approvata, ma la sua esecuzione è stata nuovamente rimandata," — ha detto Putin.

Tags:
Accordi di Minsk, Costituzione, Politica Internazionale, Pace, Riforma costituzionale, Forum economico dell'Oriente, Vladimir Putin, Donbass, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik