05:45 22 Gennaio 2021
Politica
URL abbreviato
0 26
Seguici su

Il presidente della Duma Sergey Naryshkin ha affermato che Kiev sta cercando di conservare il potere continuando la guerra civile nella parte orientale dell'Ucraina.

"Comanda ancora il cosiddetto partito della guerra. Queste persone sono pronte a tutto pur di rimanere al potere. Infatti il proseguimento della guerra civile è il modo per mantenere il potere nelle loro mani", — ha dichiarato oggi Naryshkin secondo "RIA Novosti".

Secondo il presidente della Duma, la leadership di Kiev evita il dialogo diretto con i rappresentanti di Donetsk e Lugansk, ammassando contemporaneamente le truppe intorno ai territori controllati dagli autonomisti.

Naryshkin ha ricordato che in autunno si svolgeranno le elezioni amministrative nelle città e nelle province delle Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk.

"Le elezioni sono state programmate in tempi diversi e in date diverse. Non è sorprendente in un contesto dove ai confini delle Repubbliche si stanno concentrando le truppe ucraine, mentre le autorità di Kiev evitano il contatto e il dialogo diretto con i rappresentanti di Donetsk e Lugansk," — ha detto Naryshkin.

Oggi nella camera bassa del Parlamento russo si svolge la sessione ordinaria del gruppo di lavoro sotto la presidenza della Duma per analizzare le procedure normative in fase di approvazione in Ucraina.

Tags:
Accordi di Minsk, Politica, Guerra, governo, Sergey Naryshkin, Repubblica Popolare di Lugansk, Repubblica popolare di Donetsk, Donbass, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook