02:41 19 Ottobre 2018
Migranti in Macedonia

Migranti, Serbia e Macedonia chiedono intervento Ue

© REUTERS / OGNEN TEOFILOVSKI
Politica
URL abbreviato
120

In Ungheria il governo pensa allo schieramento dell'esercito nelle frontiere.

Al vertice dei leader del Balcani occidentali di Vienna, a cui partecipano anche la cancelliera tedesca Angela Merkel e il responsabile della Farnesina Paolo Gentiloni, i ministri degli Esteri di Serbia e Macedonia, Ivica Dacic e Nikola Poposki, hanno chiesto un'iniziativa dell'Unione europea per far fronte all'emergenza immigrazione lungo la rotta dei Balcani.

Migranti attraversano il confine con Ungheria dalla Serbia
© AP Photo / Darko Vojinovic

La Commissione Ue ha stanziato ieri altri 1,5 milioni di euro di aiuti umanitari per l'assistenza a rifugiati e migranti nei due Paesi. "Questa è la solidarietà europea", ha dichiarato il commissario europeo per gli aiuti umanitari e la gestione delle crisi, Christos Stylianidis. La Commissione europea aveva precedentemente concesso oltre 90mila euro in aiuti umanitari alla Macedonia e 150mila euro alla Serbia in risposta all'emergenza. I fondi sono arrivati direttamente alla Croce Rossa nazionale.

Inoltre, l'Unione europea, insieme all'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) e all'Alto commissariato per i rifugiati delle Nazioni Unite (Unhcr) starebbe preparando un progetto dal valore di 8 milioni di euro per aiutare la Macedonia e la Serbia nella gestione dei flussi migratori. E' quanto affermato dal vice capo della delegazione Ue a Belgrado, Oscar Benedict, secondo quanto riporta l'agenzia d'informazione macedone Independent.

Intanto, si aggrava la tensione scatenata dall'emergenza migranti sulla frontiera ungherese, dove in un giorno sono arrivate 3mila persone, tra cui 700 bambini.

Il partito di maggioranza del governo magiaro intende schierare anche l'esercito per fermare il flusso dei migranti dalla Serbia e il parlamento in seduta straordinaria voterà la proposta la prossima settimana. 

Correlati:

Immigrazione, Germania può “non solo accogliere, ma anche integrare”
Emergenza immigrazione, l'UE prova l'approccio hotspot in Grecia
Flusso di migranti gestito dagli USA? In Europa alcuni ne sono convinti
La Finlandia dice no al razzismo ma fa alloggiare i migranti negli ospedali
Tags:
Unione Europea, Migranti, emergenza immigrazione, Organizzazione Internazionale per le Migrazioni - OIM, UNHCR, Macedonia, Serbia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik