18:53 08 Dicembre 2019
Pavlo Klimkin, ministro degli Esteri dell'Ucraina

L'Ucraina vuole limitare alla Russia il diritto di veto all'ONU

© REUTERS / Yves Herman
Politica
URL abbreviato
18238
Seguici su

Alla prossima sessione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite che si svolgerà a settembre, potrebbe essere limitato il diritto di veto della Russia. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri dell'Ucraina Pavlo Klimkin al canale televisivo "Inter".

"In primo luogo, è in corso una discussione, siamo molto favorevoli all'idea per limitare il diritto di veto. Hanno aderito all'iniziativa più di 40 Paesi. Sono sempre stato uno strenuo sostenitore della limitazione al diritto di veto, non possiamo rimanere negli anni Quaranta o Cinquanta. Viviamo in un mondo globalizzato diverso. Al Consiglio di Sicurezza capitano ancora casi, come alla fine dello scorso luglio, quando la Russia ha bloccato l'istituzione di un tribunale internazionale per il disastro del boeing malese come unico strumento per indagare quello che è successo e punire i colpevoli,"- ha detto Klimkin.

Il capo della diplomazia ucraina ritiene che gradualmente si riuscirà a privare la Russia del diritto di veto.

La sessione ordinaria dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite si svolgerà il prossimo settembre a New York.

Tags:
Geopolitica, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Consiglio di Sicurezza, ONU, Pavlo Klimkin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik