19:44 24 Febbraio 2020
Politica
URL abbreviato
0 71
Seguici su

Il ministro per la Riconciliazione nazionale: la situazione attuale non ci consente di lanciare l'attuazione del processo di Ginevra

L'opposizione moderata siriana insiste sulla necessità di tenere a Mosca un terzo round di consultazioni di pace tra le forze siriane.

Lo ha reso noto il ministro per la Riconciliazione nazionale, Ali Heidar.

Mikhail Bogdanov
© Sputnik . Alexey Filippov
Il Vice-Ministro degli Esteri russo Mikhail Bogdanov

Una delegazione siriana, che comprende funzionari governativi e membri dell'opposizione moderata, è arrivata domenica a Mosca per una visita di una settimana.

La delegazione lunedì si è incontrata con il vice ministro russo degli Esteri, Mikhail Bogdanov, rappresentante speciale per il Medio Oriente e l'Africa.

"Ribadiamo che un incontro Mosca-3 è necessario… perché la situazione attuale non ci consente di lanciare l'attuazione del processo di Ginevra", ha detto Heidar.

Correlati:

Siria, Lavrov: Lavoriamo con partner Golfo, Usa e Ue per unificare opposizione
Siria, Lavrov incontrerà i vertici dell’opposizione moderata a Mosca
Tags:
Incontro, Mosca-3, Il Ministero degli Esteri della Russia, Ali Heidar, Mikhail Bogdanov, Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook