15:31 29 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
6411
Seguici su

Il controverso imprenditore miliardario americano Donald Trump, candidato alle primarie dei Repubblicani per le presidenzali USA del 2016, ha definito “terribile” l'accordo firmato dall'Iran e i "sei" negoziatori internazionali nella notte del 14 luglio ed ha dato dell'incompetente al segretario di Stato americano John Kerry.

Donald Trump, candidato alle primarie dei Repubblicani per le presidenzali USA del 2016, ritiene che l'accordo sul programma nucleare iraniano apra la strada a Teheran per ottenere la bomba atomica.

"E' un accordo terribile", — ha detto nell'intervista di oggi con la NBC.

Secondo lui, apre la strada all'Iran per "dotarsi di armi nucleari e guadagnare influenza in varie regioni del mondo." "Credo che questo accordo porti ad un olocausto nucleare," — ha aggiunto Trump.

L'uomo d'affari è convinto che dopo questo accordo "Israele si troverà ad affrontare un grosso problema." "Obama ha di fatto messo Israele in questa brutta situazione", — ha detto.

Trump ha definito "incompetenti il segretario di Stato John Kerry ed i suoi amici che ha negoziato l'accordo con l'Iran."

Alla domanda su cosa farebbe se fosse eletto presidente, Trump ha sottolineato: "Farei dei controlli talmente rigidi sull'attuazione dell'accordo per cui l'Iran non avrebbe alcuna possibilità di trovare alcuna lacuna."

Tags:
Armi nucleari, Politica Internazionale, Mediatori internazionali su nucleare iraniano, Donald Trump, John Kerry, Barack Obama, Israele, Iran, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook