23:28 21 Settembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 11°C
    Esercitazioni russo-cinesi nel Mediterraneo

    Navi della marina cinese si stanno dirigendo verso Vladivostok

    © Sputnik. The press service of the Ministry of defense of the Russian Federation
    Politica
    URL abbreviato
    21714371

    Nel periodo tra il 20 e il 28 agosto nel Golfo di Pietro il Grande e nel Mar del Giappone si terranno le esercitazioni navali russo-cinesi “Interazione navale 2015 (II)”.

    L'agenzia Nuova Cina informa che sabato 7 navi della marina cinese sono salpate dal porto di Tsingtao, dirigendosi verso la zona del Mar del Giappone, dove il 20 agosto inizieranno le esercitazioni congiunte con la Russia.

    In precedenza il ministero della Difesa della Federazione Russa comunicava che alle esercitazioni parteciperanno circa 20 navi di vari tipi, nonché aerei ed elicotteri dell'aviazione navale.

    Secondo l'agenzia cinese, il 20 agosto le navi della Cina raggiungeranno Vladivostok, dove sarà organizzata una serie di eventi culturali e sportivi.

    Tempo fa il ministero della Difesa di Pechino aveva dichiarato che "le esercitazioni mirano a promuovere i rapporti di partenariato e di cooperazione strategica a tutto campo tra Cina e Russia, ad approfondire la pratica cooperazione amichevole tra le forze armate e a rafforzare le loro capacità operative per contrastare congiuntamente le minacce nei mari".    

    Correlati:

    Le esercitazioni navali nel Mediterraneo aggiungeranno forza all'asse Russia-Cina
    Mosca: esercitazioni congiunte con la Cina nel Mediterraneo non sono politiche
    Tags:
    Esercitazioni russo-cinesi, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik