05:59 20 Settembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 8°C
    Ministro degli Esteri Sergej Lavrov

    Siria, Lavrov incontrerà i vertici dell’opposizione moderata a Mosca

    © Sputnik. Michael Klimentyev
    Politica
    URL abbreviato
    114430

    L’incontro avverrà in settimana, forse oggi l’annuncio della data esatta. Mosca ha già ospitato due tornate di negoziati.

    Il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, potrebbe incontrare alcuni rappresentanti della Coalizione nazionale siriana alla fine di questa settimana. Lo ha riferito il vice capo della diplomazia di Mosca, Mikhail Bogdanov.

    "Ce lo hanno chiesto e abbiamo dato la nostra disponibilità — ha affermato —. Così c'è un meeting pianificato. Sarà annunciato, forse anche già oggi, quando l'incontro si terrà".

    Lunedì il membro del comitato esecutivo della Coalizione delle forze di opposizione rivoluzionarie siriane (Ncsrof), Badr Jamous, aveva detto a Sputnik che la delegazione sarebbe volata in missione a Mosca il 13 agosto. A guidare il gruppo ci sarà il presidente di Ncsrof, Khaled Khoja. La capitale russa ha ospitato due tornate di colloqui tra il governo siriano e l'opposizione, avvenute a gennaio e ad aprile. Nell'ultimo incontro, le parti avevano aderito a un'agenda di dieci punti in cui si era stata definita la cornice in cui si sarebbero tenuti i negoziati per porre fine alla crisi.

    Il paese mediorientale è sconvolto da una guerra civile a partire dal 2011. Damasco è impegnata militarmente a combattere su multipli fronti, che vanno contro l'opposizione moderata a gruppi di estremisti come l'Isis.    

    Correlati:

    Siria, i guastatori dell'esercito sminano le rovine di Palmira
    Siria, fallito attacco dell’Isis alla base aerea di Kweiris
    Consiglio di Sicurezza ONU adotta risoluzione per trovare autori attacco chimico in Siria
    Tags:
    Incontro, Ncsrof, Sergej Lavrov, Russia, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik