09:23 22 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 24°C
    Mosca dovrebbe partecipare alla discussione internazionale sulle più pressanti questioni dello scacchiere globale. Lo ha affermato il candidato alla presidenza degli USA, Lincoln Chafee

    Russia, sanzioni aggiuntive in vigore dal 10 agosto

    © Fotolia/ Steve Heap
    Politica
    URL abbreviato
    4901123

    Lo ha comunicato l’Ufficio di vigilanza su beni patrimoniali esteri del Dipartimento del Tesoro Usa. Colpite persone fisiche e imprese, obiettivi i settori dell’energia, della difesa e quello finanziario.

    L'estensione delle sanzioni annunciate dagli Stati Uniti il 30 luglio scorso contro cittadini e imprese di Russia e Ucraina entrerà in vigore il 10 agosto. Lo ha comunicato oggi l'Ufficio statunitense di vigilanza su beni patrimoniali esteri (Office of Foreign Assets Control, OFAC).

    L'ufficio di controllo del Dipartimento del Tesoro "sta pubblicando i nomi di 61 persone le cui proprietà e i cui interessi sono congelati" o che sono "soggetti a proibizioni".

    Washington ha introdotto sanzioni contro la Russia motivandole con il presunto coinvolgimento di Mosca nella crisi in Ucraina, accusando la Russia di essere intervenuta nel conflitto interno ucraino iniziato nel 2014. Le autorità russe hanno sempre respinto tali accuse. Le sanzioni imposte ai danni della Russia colpiscono i settori dell'energia, della difesa e quello finanziario. Il 30 giugno scorso, il governo degli Stati Uniti aveva annunciato l'imposizione di una serie di sanzioni aggiuntive a persone fisiche e a imprese russe.    

    Correlati:

    Gli USA hanno introdotto sanzioni mirate contro Gazprom
    Renzi ha capito di aver sbagliato con le sanzioni antirusse?
    Russia, Peskov: “Mosca potrebbe rispondere ‘a tono’ alle sanzioni Usa”
    Tags:
    Sanzioni USA, Russia, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik