06:00 23 Ottobre 2017
Roma+ 19°C
Mosca0°C
    Presidente turco Recep Tayyip Erdogan

    Erdogan: Putin potrebbe non appoggiare più Assad

    © Sputnik. Sergey Guneev
    Politica
    URL abbreviato
    52131123

    Il presidente turco intervistato da Hurriyet: Mosca ha cambiato la sua posizione storica.

    Il presidente russo Valdimir Putin ha cambiato la sua tradizionale posizione sulla Siria e ora considera l'ipotesi di un futuro senza Bashar Assad. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan citato dal quotidiano Hurriyet.

    Il titolare del Cremlino, ha detto Erdogan, "non ha la posizione iniziale; non dice più 'appoggiamo Assad a tutti i costi'. Al momento credo possa abbandonare Assad".

    Nonostante i tanti temi di stretta cooperazione, tra cui l'energia, Turchia e Russia hanno approcci diversi sul dossier Siria. Ankara ritiene che un cambio di governo a Damasco sia necessario per ottenere la pace, mentre Mosca insiste sul fatto che Assad sia il legittimo presidente della Siria e che il popolo siriano dovrebbe poter determinare chi sia il proprio leader senza interferenze dall'esterno.    

    Correlati:

    Russia-Turchia, probabile incontro Putin-Erdogan entro la fine di novembre
    Curdi, Isis e Siria ora è Erdogan contro tutti
    La Turchia dopo il voto: Erdogan ha 45 giorni per cercare il compromesso coi curdi
    Energia e situazione in Ucraina i temi discussi da Putin con Erdogan
    Tags:
    Recep Erdogan, Bashar al-Assad, Vladimir Putin, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik