06:21 23 Ottobre 2017
Roma+ 14°C
Mosca0°C
    Portavoce Cremlino Dmitry Peskov

    Siria, Cremlino: Appoggio a opposizioni destabilizza il paese

    © Sputnik. Michael Klimentyev
    Politica
    URL abbreviato
    0 22841

    Il portavoce Peskov: Si crea uno spazio per l'avanzata dell'Isis.

    L'appoggio fornito alle opposizioni in Siria non può che portare a una ulteriore destabilizzazione nel paese, creando uno spazio d'azione per gli estremisti dello Stato islamico. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov ai giornalisti locali.

    Mosca, ha spiegato Peskov, "ha ripetutamente segnalato che gli aiuti all'opposizione in Siria, in particolar modo quelli finanziari o tecnici, portano a una ulteriore destabilizzazione della situazione nel paese".

    In quetso modo, sottolinea Peskov,

    "si crea una situazione che può essere usata dai terroristi del cosiddetto Stato islamico" dal momento che "una leadership indebolita perde il potere di arrestare la crescita" del Califfato.     

    Correlati:

    Russia, Peskov: “Mosca potrebbe rispondere ‘a tono’ alle sanzioni Usa”
    Russia, Peskov: “Bandire Ong non limita accesso a valori democratici”
    Tags:
    crisi in Siria, ISIS, Dmitry Peskov, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik