08:34 18 Novembre 2018
Pavlo Kimkin

Kiev vuole vietare l'ingresso in Ucraina ai deputati francesi che hanno visitato la Crimea

© Sputnik . Mikhail Palinchak
Politica
URL abbreviato
5417

Secondo il ministro degli Esteri ucraino Pavel Klimkin, i parlamentari francesi che hanno visitato la Crimea hanno violato le "leggi dell'Ucraina".

Il ministro degli Esteri dell'Ucraina Pavlo Klimkin ha dichiarato che a breve il dicastero si rivolgerà ai servizi segreti (SBU, Servizio di Sicurezza dell'Ucraina) con la proposta di vietare l'ingresso nel Paese ai 10 parlamentari francesi che hanno visitato la Crimea, scrive la rivista ucraina "Evropeiskaya Pravda".

Alla domanda del giornalista della testata se sarà avanzata la proposta di vietare l'ingresso dei deputati in Ucraina,

Klimkin ha risposto affermativamente: "Certamente!," — si legge nell'articolo.

Secondo il capo della diplomazia ucraina, i deputati francesi hanno violato le leggi dell'Ucraina, perché non hanno coordinato le loro azioni con Kiev.

"La tolleranza è una cosa importante ed un valore europeo, ma credo che coloro che violano le leggi dell'Ucraina non hanno nulla da fare nel nostro Stato", — ha aggiunto il ministro.

Tags:
Sanzioni, Politica Internazionale, Visita, Ministero degli Esteri, Pavlo Klimkin, Crimea, Russia, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik